Category Archives: Curiosità

Battere i denti dal freddo!

Non è solo un modo di dire, è una realtà che almeno una volta nella vita ci è accaduta a tutti.

Qualcuno di voi si è mai chiesto perchè quando abbiamo freddo tremiamo e battiamo i denti?

Il freddo è una condizione atmosferica che subiamo, dalla quale il nostro corpo si deve difendere. E’ risaputo che nella stagione invernale, consumiamo più calorie, tanto è vero che per tradizione i cibi di cui ci nutriamo d’inverno sono maggiormente calorici rispetto a quelli estivi. Effettivamente pensandoci difficilmente consumeremo cotechino e polenta a ferragosto.

Quindi a rigor di logica, inconsciamente, noi tutti, nella nostra intelligenza collettiva, abbiamo acquisito che durante la stagione invernale necessitiamo di più energia, o meglio calorie e le assumiamo in formato di cibo.

I cibi di cui ci nutriamo rappresentano dunque il carburante della nostra auto, e per la stessa analogia, il nostro corpo, si potrebbe paragonare al motore dell’auto, che brucia energia e quindi benzina per produrre movimento.

E’ risaputo che il lavoro necessario, per produrre un  movimento necessita di un energia di attivazione che viene consumata, parte di questa energia si trasformerà in movimento, mentre un altra parte di energia per l’attrito presente si trasformerà in  calore, e questa e fisica elementare. Dunque riconduciamo il tutto al nostro quesito iniziale, e cioè

PERCHE’ BATTIAMO I DENTI DAL FREDDO?

Di Fatto quando sentiamo freddo, dall’ipotalamo, dove risiede il “controllo di temperatura corporea”, parte un messaggio ai muscoli del corpo che li fa tremare.  Questo meccanismo di difesa attivato dal sistema nervoso centrale (ipotalamo) in seguito all’abbassamento della temperatura corporea, percepita normalmente dal sistema nervoso periferico su mani e piedi, attivano un sistema involontario, di difesa, atto a bruciare energia per produrre calore dal movimento generato. Il movimento generato si traduce in contrazioni muscolari.
Per questo motivo battiamo i denti quando abbiamo freddo. Di fatto si contrae il principale muscolo elevatore della mandibola, il massetere, in modo disordinato, producendo calore e movimento come effetto collaterale.