Mano Accrescimento del carpo

E’ una tecnica validata da studi e ricerche scientifiche che permette, per mezzo di misurazioni antropometriche, di comparare e definire l’età scheletrica del paziente e permette così di impostare meglio  il corretto piano di trattamento ortodontico.

Prima di iniziare una cura ortodontica è indispensabile fare una corretta e dettagliata diagnostica.
Per fare questo ci sono diversi esami fondamentali e indispensabili, tra i quali la radiografia panoramica, una teleradiografia latero-laterale, un’analisi fotografica e modelli di studio in gesso.

Le radiografie forniscono informazioni concernenti anomalie di forma, sviluppo e sede dei denti, inoltre permettono di individuare e valutare disarmonie dento-scheletriche e i rapporti tra mascella e mandibola. I modelli in gesso permettono un analisi più approfondità dell’occlusione e di eventuali asimmetrie dentali.

Va comunque sottolineato che a oggi non esiste una reale certezza di previsione di crescita, ma comunque questi esami contribuiscono a dare un apporto importante al progetto tecnico esecutivo, favorendo la predicibilità del risultato finale.